Vento d’estate

estate trattoria da Gino
Da Gino arriva l’estate
1 Agosto 2019
Mosta tutto

Vento d’estate

Manca ancora un po’ alla fine dell’estate, ma ormai ci avviciniamo al periodo della ripresa delle attività. Con Roberto Giorgilli, uno dei titolari – insieme al fratello Marco – della Trattoria da Gino di Fiuggi, facciamo un primo bilancio di questa estate.

Come è andato il Ferragosto?
Ferragosto, secondo tradizione, è andato benissimo! Il bel tempo, la possibilità di mangiare fuori, l’occasione per riunire tutta la famiglia sono tutti fattori che hanno spinto le persone ad uscire di casa. Siamo stati assaliti da richieste di prenotazione, ed eravamo “sold out” già dieci giorni prima. Avendo comunicato per tempo su sito e canali social il tutto esaurito, quest’anno abbiamo avuto modo di curare ogni aspetto con più calma.

È stata una scelta giusta?
Sicuramente sì. Puntare sulla qualità anche nei giorni di grande affluenza, è ormai una nostra caratteristica. Abbiamo organizzato meglio cucina e sala, e – soprattutto – ho avuto tempo e modo di parlare con i nostri affezionati clienti, cosa per noi davvero importante. Siamo, in buona sostanza, molto soddisfatti.

Quali sono stati i piatti più richiesti?
Il nostro è sempre un menu alla carta, quindi c’è ampia scelta. Ma devo dire che i grandi classici come fettuccine alla Gino, abbacchio a scottadito e tiramisù riscuotono sempre grande successo.

Mi sembra di capire che c’è sempre molta voglia di cibo genuino.
Il lavoro più importante lo facciamo sulla selezione dei fornitori. Abbiamo carni italiane scelte, ortaggi che provengono direttamente dai nostri campi, molti produttori di formaggi e salumi sono della zona, così come le cantine del vino Cesanese. Insomma ci piace promuovere le cose buone della Ciociaria: chi viene da noi sa che mangia cibo di qualità.

La Trattoria è un punto di riferimento per molte famiglie che si incontrano intorno alla vostra tavola.
La convivialità, il piacere di stare insieme è la prima cosa. Il nostro è un ambiente familiare, abbiamo clienti da oltre trent’anni. I bambini di un tempo li ritrovo ormai adulti, magari con figli, che tengono viva la tradizione di gustare la cucina ciociara sempre qui da noi. Lavoriamo tanto anche con la gente del posto. È una bella soddisfazione.

Cosa c’è da fare a Fiuggi?
Ascolto i miei ospiti, e noto che oggi destinazioni come Fiuggi sono percepite come mete ideali per trascorrere qualche giorno all’insegna della natura e della vacanza attiva. Chi viene a Fiuggi nelle SPA degli alberghi deve sapere che qui è possibile praticare tante attività: i cammini, il cicloturismo, le passeggiate a cavallo. Soprattutto esiste un comprensorio come l’Alta Ciociaria pieno di ricchezze storico-culturali che andrebbero valorizzate di più e meglio.

Appuntamenti futuri
Settembre è ormai alle porte, con tutto quello che vuol dire la ripresa delle attività. Noi stiamo preparando nuovi piatti legati alla stagione che verrà e molte altre dolci sorprese. Vi aspettiamo, come sempre, in trattoria!

Translate »